Please assign a menu to the primary menu location under menu
Homepage_slider

LABORATORIO DI DANCE E-MOTION con Margherita Badalà

Ass. Cult. “DANZA E-MOZIONE “ & TEATRO dei NAVIGANTI
organizzano a MESSINA
LABORATORIO di DANCE E-MOTION (DANZATEATRO)
aI MAGAZZINI DEL SALE – VIA DEL SANTO 67
1° lezione MARTEDì 27 FEBBRAIO 2018
h. 19.00 – 21.00
PRENOTARE ENTRO IL 23 FEBBRAIO

condotto da MARGHERITA BADALA’
Danzatrice, Danzaterapeuta , Ins. Metodo Feldenkrais e ricercatrice di Balli Tradizionali del Sud Italia, di esperienza trentennale.

si rivolge a TUTTI , senza limiti di età.
LA DANZA E’ DI TUTTI!!
INFORMAZIONI
Margherita Badalà 3495757376
Maria Pia Rizzo 3395035152
Tiziana Cricchio 3332779457
WWW.DANZAEMOZIONE.COM

La sorgente che nutre la danza è la vita… è l’anima. La danza è la manifestazione dell’anima nel corpo.Esiste un sentimento in noi, un desiderio di vita: se la tua’anima si muove, il corpo la raggiunge e i piedi seguono…..
Kazuo Ohno
Questa è la danza , nel mio percorso iniziato quasi trent’anni fa. I movimenti si ispirano alla natura, dentro e fuori di noi, senza artifici, forzature , deformazioni o destrezze atletiche. La nostra natura è materia viva di anima, emozioni, sensorialità, impulsi, fantasie, che sono la fonte di ispirazione delle danze.
Impariamo ad ascoltare l’anima, la musica, gli altri; plasmiamo un corpo vivo capace di prendere le forme dei sogni, dei desideri;
creiamo improvvisando le nostre danze, da soli, con gli altri.
Le metodiche che ci aiutano sono la Danzaterapia, in particolare la Danza Spontanea di Elsa Stagnaro, il Metodo Feldenkrais, la ritualità delle danze del sud italia.

MARGHERITA BADALA’
siciliana di Acireale (CT), Danzaterapeuta, Insegnante Feldenkrais® e danzatrice, si è diplomata nel 1991 come Dancetherapist e Conduttrice di Gruppi di Espressione Corporea presso la scuola quadriennale di Riza Psicosomatica a Milano e nel 1992 consegue il Diploma di Insegnante del Metodo Feldenkrais presso la prima scuola italiana quadriennale di Formazione al Metodo Feldenkrais a Milano con Ruthy Alon.

Nel 1990 Margherita Badalà ha iniziato la formazione permanente in Danza Spontanea a Udine con Elsa Stagnaro, con la quale ha effettuato un percorso personale individuale e di gruppo. Ha studiato il Metodo Laban con Art Therapy italiana ad Assisi e a Bologna.

Studiosa, ricercatrice e insegnante delle danze tradizionali del sud Italia, è Direttrice della Scuola triennale di formazione in danze tradizionali del sud Italia a Catania.

Ha studiato con i maestri della tradizione coreutica popolare, tra cui G. Gala, Anna Perrotta e Gabriele D’Ajello, Giuseppe Crucitti, Anna Cinzia Villani, e nel 2004 consegue il diploma di insegnante di danze popolari pugliesi a Corigliano D’Otranto.

Nel 2002 ha iniziato una ricerca sulla danza tradizionale in Sicilia e in particolar modo nell’area dei Peloritani dove ha approfondito la conoscenza del “Ballettu” del quale ha avviato la riproposizione tramite l’insegnamento, le feste rituali e le conferenze. La ricerca è scaturita nella pubblicazione del libro, insieme a Fabio Tricomi intitolato “U Ballettu. Memorie e riflessioni sul ballo tradizionale agropastorale in Sicilia” con dvd-documentario allegato, realizzato con Marcello Trovato, intitolato “Mi ricordo di te… Ballettu!” Ed. Cavallotto.

Margherita Badalà conduce laboratori e fest’i ballu tradizionali di Ballettu e balli del sud Italia in Italia e all’estero.

Vive a Catania e con l’Associazione Culturale “Danza e-mozione” pratica la propria professione in Sicilia, dove conduce corsi settimanali, stage e sedute individuali di Dance e-motion, Danze tradizionali del sud Italia e Metodo Feldenkrais;

Ha lavorato come Docente

dei corsi di aggiornamento di Psicomotricità, Danzaterapia e sull’”Apprendimento Organico”;
di Metodologie e tecniche di animazione socio-culturale presso Scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori;
dei corsi di aggiornamento con il Metodo Feldenkrais presso Istituti della Salute quali “Casa famiglia Rosetta” a Caltanissetta, “Fondazione Auxilium” a Valderice, O.D.A. a Catania ecc.;
di Consapevolezza Corporea presso il corso di “Psicomotricità e Movimento” e di “Armonizzazione posturale” presso l’I.R.I.S. di Catania;
del Corso di Formazione in Danzaterapia presso le scuole materne del Comune di Catania;
del corso di formazione di danzaterapia “A Ritmo” e “Le danze popolari come terapia”;
del corso di Formazione in Danza Contact presso la Scuola di Alta Formazione in Teatro Sociale di Acireale dell’Università Cattolica di Milano presso il Centro di Formazione per lo Sviluppo.

E’ docente, danzatrice e coreografa di Danzateatro sia nelle scuole che in alcuni spettacoli quali “GENESI”di Morgantina, del regista Fabrizio Lunetta.

Ha creato la Compagnìa DANZATARANTA con la quale ha realizzato gli spettacoli intitolati “Marganto” e “U Sonu”.

Ha organizzato numerose “Feste ‘a ballo” rituali secondo la tradizione popolare, collabora come danzatrice di Danzateatro con diversi gruppi di musica popolare tra cui gli “Unavantaluna” con i quali ha realizzato lo spettacolo intitolato “Canteballettu”. Ha realizzato con Romina Bulcassino lo spettacolo “Anima Nuda”; con “I Petr’ C’Addumunu” lo spettacolo “Etnie”; “Simenza D’Amuri” con l’Associazione Danza E-Mozione.

Margherita Badalà organizza in Sicilia stages di danze popolari del sud Italia invitando docenti dalla Campania, Puglia, Calabria in Sicilia con l’associazione Danza E-Mozione e di Danzateatro.

Leave a Reply